i Progetti

NIGERIMM – Le sfide delle migrazioni in Niger

Il progetto, avviato nel 2011 e concluso nel 2015 è stato promosso dal Ministero dell’Interno in accordo con la Polizia Nazionale del Niger e realizzato in partenariato con l’Istituto Luigi Sturzo e l’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), affronta le sfide e le emergenze legate alle migrazioni in Niger. Il progetto si caratterizza per un’azione finalizzata alla diffusione di una cultura consapevole dei rischi della migrazione illegale e dei suoi elevati costi umani e economici, attraverso: la realizzazione di una campagna di informazione sui rischi della migrazione illegale; formazione sulle leggi che regolano la migrazione nei diversi paesi africani e in Italia presso la Scuola di Polizia, organizzazioni della società civile e scuole di istruzione secondaria; formazione su alcune competenze professionali di particolare utilità per la realtà del Niger. Il progetto ha fatto nascere e sta consolidando una serie di rapporti di lavoro, sociali ed istituzionali, che seppure iniziale, rappresenta una possibile ed inedita prospettiva di confronto delle democrazie occidentali con il fenomeno della migrazione