Le notizie

Luigi Sturzo e il popolarismo. L’avvio delle celebrazioni 2018-2020

In vista della duplice ricorrenza dei 100 anni della fondazione del Partito Popolare Italiano (definito da Federico Chabod “l’avvenimento più notevole della storia italiana del XX secolo”) e dei 60 anni della morte di Luigi Sturzo, l’Istituto, che si pone come sede autonoma e plurale della riflessione politica avviata dal suo fondatore, ha iniziato la preparazione delle celebrazioni da tenersi nel corso del biennio 2019-2020 e finalizzate alla valorizzazione della figura e della multiforme opera del sacerdote siciliano.

Il progetto prevede un articolato programma di iniziative tutte a carattere strettamente scientifico e in grado di ripercorrere e ricostruire momenti significativi della biografia sturziana: verranno organizzati convegni in Italia e all’estero, cicli di seminari sul tema del popolarismo e esposizioni documentarie.

Nel contesto celebrativo rientra anche il propedeutico intervento di inventariazione della parte dell’archivio di Luigi Sturzo non ancora riordinata e riguardante gli anni del rientro dall’esilio fino alla morte.

 

Fra i primi appuntamenti si segnalano:

Per informazioni sul programma delle celebrazioni: popolarismo@sturzo.it