Le notizie

Film Festival “ControleMaleBestie”

Come combattere le “male bestie”? Come incoraggiare i giovani alla cultura della legalità? Attraverso il linguaggio cinematografico, ad esempio. Su questa falsariga, l’Istituto Luigi Sturzo e il Centro Internazionale Luigi Sturzo (CISS) hanno ideato e realizzato il progetto “Contro le Male Bestie”, destinato agli studenti della Scuola Pontificia Pio IX nell’ambito delle iniziative di alternanza scuola-lavoro.

 

Se ben interpretati, infatti, strumenti come il cinema e il teatro si prestano a comunicare e condividere valori positivi, soprattutto fra le giovani generazioni. Pertanto, si è individuato nel linguaggio cinematografico delle opere contemporanee italiane il mezzo con il quale educare gli studenti alla riflessione critica su valori e principi basilari della cultura della legalità e dell’impegno civile.

 

Tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio, presso la sede dell’Istituto Sturzo, sei recenti film di produzione italianasono stati proiettati in altrettanti incontri, nel corso dei quali sono intervenuti diversi rappresentanti del mondo della cultura, del giornalismo, della politica, della magistratura, che si sono confrontati con gli studenti.

 

Successivamente, dalla rosa dei film proposti, gli studenti hanno selezionato le tre pellicole ritenute maggiormente in grado di suscitare riflessioni critiche positive sui valori della legalità e sono stati coinvolti attivamente nella realizzazione di un film festival.

 

La rassegna dei film si svolgerà a Roma articolandosi in quattro serate:

 

14 maggio, ore 20.00 – La mafia uccide solo d’estate (Pif, 2013), presso la Scuola Pontificia Pio IX

23 maggio, ore 20.00 – Romanzo criminale (Michele Placido, 2005), presso il Palazzo di Giustizia di Roma, Aula Occorsio

30 maggio, ore 20.00 – Benvenuto Presidente (Riccardo Milani, 2013), presso l’Istituto Luigi Sturzo

6 giugno, ore 20.00 – Serata finale di premiazione presso l’Istituto Luigi Sturzo

 

Il 6 giugno, l’Istituto Sturzo ospiterà la serata finale di premiazione, nel corso della quale si terrà una lettura teatrale di alcuni brani tratti da “La mafia” di don Luigi Sturzo e verranno consegnati i due premi “Contro le male bestie”: il primo assegnato da una giuria composta da rappresentanti istituzionali e presieduta dall’ On. Rosy Bindi, presidente della Commissione Parlamentare Antimafia; il secondo assegnato dagli studenti.

 

Per partecipare, è necessario registrarsi scrivendo una mail a: infopoint@sturzo.it