L'Agenda

19 novembre 2021
ore 17:30

Presentazione volume “Il colpo di Stato del 1964. La madre delle fake news” di M. Segni

Sala Perin del Vaga - Istituto Luigi Sturzo

Nel 1967, un clamoroso scoop su «L’Espresso» di Eugenio Scalfari a firma di Lino Jannuzzi accusava il Presidente della Repubblica Antonio Segni e il comandante dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni De Lorenzo, di avere organizzato un colpo di Stato durante la crisi di governo del luglio 1964. Nonostante i pronunciamenti contrari del Tribunale di Roma e della Commissione d’inchiesta parlamentare, la gran parte della storiografia e della pubblicistica sposò questa tesi. A lungo è stato raccontato che la democrazia italiana era stata messa in pericolo dal cosiddetto “piano Solo”, un piano eversivo ordito dai vertici dell’Arma dei Carabinieri.

Il volume, che si avvale di un’esclusiva documentazione inedita, provvede a smontare i falsi racconti della storia di quegli anni, contribuendo a riscriverla con il rispetto della verità dovuto all’opinione pubblica.

 

L’accesso è consentito solo dietro presentazione del green pass e fino ad esaurimento posti.
Si prega di confermare la partecipazione all’indirizzo: coordinamentogenerale@sturzo.it

 

 

L’incontro sarà trasmesso online sui canali social dell’Istituto Luigi Sturzo