Progetto “I confini del mare, gli orizzonti della terra”

ITALIAN:

Al via il progetto “I confini del mare, gli orizzonti della terra” finanziato dall’ANCI e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del bando “Giovani Energie in Comune” volto al coinvolgimento dei giovani nella valorizzazione delle specificità territoriali.
Il progetto sarà realizzato dall’Istituto Luigi Sturzo in collaborazione con i Comuni di Oliveri, di Santa Lucia del Mela, di Valdina, di Roccavaldina, di Monforte San Giorgio, tutti situati nella provincia di Messina, ed alla ASP del territorio.

Obiettivi
Scopo del progetto è la realizzazione, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione dei giovani, di un intervento di valorizzazione delle specificità territoriali al fine di potenziare l’offerta culturale e turistica dell’area della Provincia di Messina.
Il progetto è finalizzato a cogliere le potenzialità delle risorse territoriali e a svilupparle attraverso azioni culturali di sviluppo locale a beneficio di un’utenza sempre più consapevole e differenziata, con l’apporto attivo e creativo delle giovani generazioni.  

Azioni
Il progetto si articolerà in una programmazione integrata. I territori interessati dalle attività progettuali sono territori a vocazione fortemente agricola, in passato oggetto di dominazioni e conquiste e di ibridazione culturale, che si affacciano sul mare. “Terra e mare” sono dunque simboli identitari dei cinque Comuni e costituiranno gli elementi caratterizzanti i percorsi di ricerca e di valorizzazione dei territori. Le azioni progettuali saranno realizzate con il contributo di giovani ricercatori, di studenti e di ragazzi svantaggiati ospitati nel CTA di Oliveri e in strutture afferenti al Dipartimento di Salute Mentale della ASP di Messina.

Prodotti
Il progetto produrrà degli itinerari turistico-culturali raccolti in una Guida e un documentario che racconterà la storia del territorio con immagini e testimonianze orali.
Saranno inoltre realizzati un sito internet di informazione, promozione e valorizzazione dei territori dei cinque Comuni ed un Punto Informazioni gestito dai giovani del territorio, che si occuperanno di fornire servizi informativi attraverso un numero verde, un account di posta elettronica, un blog e social network.

 

Current projects